Se per il MIUR Trieste continua ad essere in Friuli

Vi immaginate una Bologna in Romagna o Bolzano in Trentino? Penso che più di qualcuno si incazzerebbe.  Avrebbero potuto usare, eventualmente per ragioni di sintesi, la sigla FVG, se Friuli Venezia Giulia è troppo lungo. Invece no. Si continua a scrivere Friuli, che racchiude anche la Venezia Giulia, dunque Trieste ed anche Gorizia che rientra esclusivamente nel Friuli. Quale la nuova occasione per questo grave errore che non è certamente una questione di semplice e banale campanilismo? 
La pubblicazione  on line del contingente delle assunzioni che riguarda poco più di 51 mila posti disponibili a livello nazionale. Perchè ho scritto nel titolo che per il MIUR continua Trieste ad essere in Friuli?
Perchè non è la prima volta che a livello istituzionale in Italia si continua ad indicare Trieste come una città friulana.
Marco Barone

Commenti