In Italia solo 10 persone hanno la ricchezza di 3milioni di persone e nel mondo 63 persone di 3miliardi di persone

Dati vecchi, noti, ma ogni volta che li senti, dopo averli rimossi per senso di incredulità e rabbia, ti domandi sempre, ma come diamine è possibile? Se in Italia solo 10 persone hanno la ricchezza di 3 milioni di persone, e nel mondo 63 persone di 3 miliardi di persone, come può andare avanti questo mondo? Se in una città come Ginevra vivono 1000 miliardari e dove con uno stipendio di 3200 euro al mese rischi di mangiare alla Caritas, quanto è tollerabile ancora una situazione del genere?

Le risorse economiche ci sono, i soldi ci sono, la povertà è in aumento, la concentrazione delle ricchezze nelle mani di pochi miliardari è in aumento, e questo mondo così avanti non può più andare avanti. Solo che la gente comune invece di guardare la luna guarda il dito ed in questo dito vi sono gli ultimi degli ultimi della scala sociale,  le persone  più facili da attaccare, criticare, odiare, disprezzare.
Un mondo di diseguaglianze sociali, è un mondo profondamente malato, ingiusto. Eppure se solo quel 99% si mobilitasse compatto contro quel diabolico 1%...facile a dirsi, ma siamo troppo stupidi eppure un tempo si disse assediamo ricchi, certo, come no...

Marco Barone

Commenti