Le radici cristiane dell'EXPO2015 nel video made of italians


Vuoi ritrovare un vecchio amico che si è perso di vista? Vuoi realizzare un grande raduno di famiglia? Sì, in quella Italia, o meglio questa Italia, che a parole si vanta della propria gloriosa esperienza di migrazione nelle terre d'oltreoceano e che i migranti e profughi e rifugiati politici o fa crepare per mare o imprigiona come i peggiori criminali?  Ed allora, se proprio non hai niente di meglio da fare, vieni a Milano, all'EXPO 2015. Quando vedrai il video  made of italians pensato per far ritornare gli italiani all'estero nella propria “madre patria” ascolterai cose allucinanti. Una madre patria ove si potranno riscoprire le proprie radici, ed ecco apparire la foto del Papa,

una madre patria ove si potranno esplorare le radici, ed ecco apparire la foto di un matrimonio all'uscita di una Chiesa, 
ove il futuro del cibo affonderà le proprie radici nella storia, ed ecco apparire la foto dell'Ultima cena di Cristo, insomma una grande famiglia cristiana ti aspetta per ritornare a casa, ed ecco apparire, quando si leggerà ritornare a casa, la foto di una statua religiosa. Certo, si realizzerà la casa don Bosco, 
certo il Papa è intervenuto, ma possibile che un video, oltre che essere davvero brutto per lo stile e grafica, sull'EXPO debba essere così tradizionalista, conservatore e fottutamente religioso? D'altronde che questo Paese abbia smarrito la retta via della laicità è fatto tristemente noto.
E dunque sia Amen all'EXPO di Milano...

Commenti