Ma quante volte è iniziata questa Terza Repubblica?



In Italia siamo bravi a dare i numeri, sappiamo tutti quando è iniziata e quando è finita la Prima Repubblica, sappiamo tutti quando è iniziata la Seconda Repubblica in quel biennio che seguirà il terremoto di Tangentopoli, più di una volta si è data per morta la Seconda Repubblica e sono almeno tre anni che si dice che è nata la Terza Repubblica. Ma insomma questa benedetta Terza Repubblica quando sarebbe iniziata? E quando sarebbe finita la Seconda Repubblica? In Italia continuiamo a dare i numeri, a cantarcela e suonarcela da soli l'unica cosa certa è che Prima,Seconda e Terza altro non solo che Repubbliche gattopardiane, visto come le cose procedono in questo Paese dal palato poco fine e mente molto sottile, perchè ai limiti dell'estinzione, mica altro in un sistema dove tutti vincono e nessuno mai perde e quando si perde si deve sempre trovare un qualcosa che possa trasformare la sconfitta in una sorta di vittoria.
Come paradossalmente accaduto in modo a dir poco pazzesco con la batosta storica di Caporetto, che più di qualcuno ha ribaltato considerandola come elemento essenziale per la fantomatica vittoria dell'Italia nella grande carneficina umana che è stata la prima guerra mondiale, mutandola da sconfitta a vittoria.  Ma questo non significa che abbiamo una sana cultura "sportiva" della sconfitta. No. Significa che è un Paese di "paraculi".
Marco Barone

Commenti