Il 2017 sarà l'anno dell'amicizia tra USA e Russia e del conflitto con la Cina, con una Europa cornuta e mazziata



Andato in archivio il 2016, anno che ha segnato la svolta pienamente a destra in diverse realtà dell'Occidente, cosa mai potrà accadere a livello politico internazionale? Non è necessario essere Cassandra, o profeta od oracolo. Vi sono una serie di indicazioni che lasciano presagire che, ad esempio, tra USA e Russia vi sarà amicizia politica, e lo scopo sarà quello di colpire ed indebolire il nemico numero uno, l'economia cinese. L'Europa vivrà un grave momento di isolamento. Dopo aver seguito in tutto e per tutto gli USA, e dopo aver subito alcuni degli effetti collaterali delle guerre umanitarie, delle bombe umanitarie, si beccherà in pieno l'ondata degli effetti di decenni di cattiva politica, dell'assoluta mancanza di una visione indipendente e di progettualità autonoma. Verrà lasciata sola, e si dovrà gestire da sola un qualcosa di enorme, e questa volta non ci saranno gli americani ad intervenire, perchè avranno altro a cui pensare. Insomma, cornuta e mazziata, questa Europa, che si chiuderà sempre di più, per implodere, con l'abbaglio di proteggersi.
Marco Barone

Commenti