Chi vuole il male di ‪#‎Ronchi‬ vuole la fine dell'esistenza del suo essere libero Comune

Chi vuole il male di ‪#‎Ronchi‬ vuole la fine dell'esistenza del suo essere libero Comune. Camminando per Ronchi, lì ove scorre fugace l'acqua nel piccolo canale, sospendi ogni ira, sospendi ogni rabbia, sospendi ogni frenesia, e pensi. Pensi, perdendoti sulle acque del piccolo canale di Ronchi, che la sua libera esistenza di essere Comune, bene primario e vitale costituzionale, sarà la battaglia delle battaglie nella vita della democrazia e partecipazione per questa nostra comunità. Ed io, come è noto a diversi, è da tempo che ho preso posizione a sostegno di ciò,  con diversi interventi in materia, e sono disponibile a mettere a disposizione il mio contributo, la mia esperienza, la mia passione, le mie idee, la mia voglia di ribaltamento dei valori dominanti in questa società perfida, per Ronchi, per la nostra comunità e per la nostra difficile regione.

Commenti