FVG 2018 al voto: quali le priorità nei primi 100 giorni?

Cento giorni. In realtà i cento giorni storicamente non sarebbero proprio una cosa meravigliosa. Sarebbe il periodo intercorso tra il ritorno di Napoleone dall'esilio e la restaurazione dei Borbone. I cento giorni in Cina ricordano il periodo della fallita modernizzazione del Paese con l'avvento di un colpo di Stato. I cento giorni ricordano anche il periodo palermitano del generale dalla Chiesa o cento giorni durò un governo cubano e così via dicendo e perdendosi in questo che oramai pare essere un parametro,un metro, temporale e politico intaccabile. Ed allora, venendo ai fatti friulani o giuliani quali dovranno essere le priorità assolute da perseguire nei primi cento giorni in Friuli Venezia Giulia nel 2018? Anno in cui si voterà per le regionali in FVG ed anche per le politiche in Italia?

Marco Barone

Commenti