Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2011

Sconvolto senza alcun torto.

Quello che scriverò ora, in questo preciso istante, già destinato a divenir passato nel presente immediato, non sarà, quindi è, o meglio non è, nulla di stravolgente.Potrebbe essere deprimente. Potrebbe essere forse anche demente. Nel senso che va oltre la mente...che non mente. Giornata tipica di  fredda estate. Le autostrade intasate. Spiagge variegate. Chi suona la fisarmonica,chi riflette sulla società bionica. Chi si perde nella falsa dionisicità del bere, chi vuole sapere. Televisione spenta. Ti colleghi alla rete. Enorme rete, tanti buchi ma non vuoi fuggir. Perchè la rete ti permette di capire. Carpire informazioni. Carpire sensazioni. Conferme e smentite. Udite, udite si parla nuovamente di Libia. Qualche trafiletto sulla guerra "umanitaria" dimenticata. Il motivo? La strage in Siria. La straga di Hama. Chi tal società oggi ama? Spari. Fughe. Violenze. Civili morti. Ma siamo tutti coinvolti. Guardi i video sui soliti giornali online che non voglio neanche nominare. Perchè nominare ciò che ti…

La Libera Repubblica della Maddalena

Ahi Ahi Ahi non mio più caro Stato, per te ora sono guai.
Questa è la Libera Repubblica della Maddalena, che si ribella al tuo imposto sistema, nella Valle che non si arrende e la nostra gente mica si offende.
Ahi,Ahi, Ahi,  non mio più caro Stato, per te ora sono guai.
Comune resistente, contro il potere deprimente, comune solidale contro il sistema apicale, comune d'amore per la ribelle rivoluzione.
Ahi,Ahi, Ahi,  non mio più caro Stato, per te ora sono guai.
Il cibo non ha prezzo, non baratto il tuo disprezzo, offro quel che posso, il tuo danaro ora affosso, disseto la verità, sazio l'onestà, perchè non mio vile padrone questa è la nostra rivoluzione oltre l'indignazione e senza alcun pentimento ma con vivo sentimento.
Ahi,Ahi, Ahi,  non mio più caro Stato, per te ora sono guai.
Siam cento, siam mille, siam centomila, tutti a far la fila, tra chi stila la profonda condivisione e chi eleva barricate contro la disinformazione. Siam cattolici, siam anarchici, siam comunisti, siam uomini e donne, tutti  contro…