Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2011

Ancora una non notizia: i Punkreas aggrediti dai Carabinieri in albergo

Ancora una non notizia. Nel senso che in Italia si parla del costo dei gelati, si parla del gossip, si parla di tante stronzate. Ma quando si devono toccare tasti che scottano, e come scottano, ecco il silenzio assoluto. Ancora.
In rete gira un comunicato del noto gruppo musicale quali i Punkreas, che denunciano una vera forma di abuso di potere posta in essere dalle forze dell'ordine. Di cosa sto parlando? Il comunicato che segue spiega il tutto alla perfezione...
Stendiamo il presente comunicato per rendere pubblica la gravissima situazione che ci ha visto involontari protagonisti nella notte tra il 29 e il 30 giugno 2011 presso l’Euro Hotel di Nichelino, alle porte di Torino .
Dopo il concerto dei Punkreas tenutosi presso il Free Music Festival di Nichelino, ci dirigiamo verso l’albergo insieme alla crew e ai rapper Anti L’Onesto e Dj Noko che hanno chiuso la serata e che viaggiano con noi.
Arrivati sul posto, attorno alle ore 02:00 constatiamo la presenza di militari in divisa…

Salta salta salta

Salta salta salta la rabbia non mi esalta, salta salta salta, ti sputo a testa alta, salta salta salta non ha più l'aureola santa? Ed allora salta salta salta sei finita e sfinita mia non cara, non più chiara, finta ignara barzellettara. Marco Barone


dedicata al sistema che salta...e come salta...

Finanziaria 2011: i lavoratori dovranno pagare il contributo unificato per tutelare i propri diritti.

Questa manovra finanziaria affronta varie questioni, dalla privatizzazione della Croce Rossa italiana, di cui si parla poco,pochissimo, ai tagli nel settore del pubblico impiego, dalle norme processuali ai c.d. tagli( di facciata) della casta, all'abolizione di vari ordini professionali. Tra le tante norme previste ed in fase di discussione, emerge anche la fine dell'esenzione dalle tasse, dei procedimenti giudiziari in materia di lavoro ed assistenza obbligatorie come previste e disciplinate dal Titolo V del Libero II del CPC.
Ovviamente tutto tace su tale questione.
Con la legge n. 533/1973, venne stabilita la totale gratuità dei procedimenti giudiziari in materia di lavoro e di previdenza ed assistenza obbligatorie. Tale esenzione fiscale,era rivolta evidentemente a favorire un agevole accesso alla giustizia per la tutela dei propri diritti da parte dei lavoratori e delle parti deboli del rapporto giuridico considerato. Questo principio trovava fondamento nello  spirito sol…

Il comitato no Tav denuncia: blindato antisommossa dei Carabinieri diretto a Chiomonte ha investito e ucciso una pensionata a Venaria

Il comitato no tav  denuncia, con grande indignazione quanto segue:

Ieri pomeriggio 29 giugno un mezzo blindato antisommossa dei Carabinieri diretto a Chiomonte  ha investito e ucciso una pensionata a Venaria, Anna Reccia e aveva 65 anni. Ci sentiamo di sottolineare da queste pagine quanto accaduto. E’ un’operazione militare a tutti gli effetti per la quantità di  numeri e mazzi impiegata e nelle operazioni militari si sa ci stanno anche i morti. Dalle prime notizie l’autista dichiara di essersi fermato a fare rifornimento e poi essere ripartito per fermarsi dopo decine di metri al semaforo. Solo lì dice di essersi accorto di un corpo accasciato a terra dagli specchi retrovisori. Questi mezzi corazzati usati a Chiomonte sono mezzi da guerra dati in mano a dei criminali. Come a Genova ancora una volta l’arroganza e la guerra uccidono sotto gli pneumatici dei mezzi dei carabinieri. Fino a quando ancora? Questa morte è responsabilità della lobby si tav. Il media mainstream di…

Ecco il testo dell'Accordo interconfederale fra CONFINDUSTRIA e CGIL, CISL e UIL del 28 giugno 2011

Pubblico il testo dell'accordo interconfederale fra CONFINDUSTRIA e CGIL, CISL e UIL del 28 giugno 2011. Non vi sarà nessun commento particolare, voglio solo evidenziare che la funzione di rappresentatività sindacale verrà relegata ai soliti soggetti...tagliando le gambe al sindacalismo(scomodo) di base nonchè si compromette la stessa autonomia funzionale della Fiom.

m.b

Le parti
premesso che  è interesse comune definire pattiziamente le regole in materia di rappresenta-tività delle organizzazioni sindacali dei lavoratori;  è obiettivo comune l’impegno per realizzare un sistema di relazioni industriali che crei condizioni di competitività e produttività tali da rafforzare il sistema produttivo, l’occupazione e le retribuzioni;  la contrattazione deve esaltare la centralità del valore del lavoro anche con-siderando che sempre più è la conoscenza, patrimonio del lavoratore, a favo-rire le diversità della qualità del prodotto e quindi la competitività dell’impresa;  la contrattazione colle…

Grecia.

Sistema corrotto,  politico corrotto, senza colore, infinito rancore. Paese tradito? Paese impoverito? No, mia dolce Grecia. E' il poter pervertito, che il tuo popolo ha mentito; ora piangi Grecia, ora bruci Grecia. Grecia tradita, Grecia sconvolta, Grecia travolta, Grecia in rivolta.
Riuniti nella sala. Seduti. Sorridono gli infami. Il popolo vi maledice. Non rappresentate la volontà popolare, non rappresentate la sovranità popolare. Prigionieri della rivolta. Dove fuggirete? Dove andrete? Nessun vincitore.
Marco Barone


Il Parlamento greco ha approvato con 155 voti favorevoli su 298 votanti (138 i contrari e 5 gli astenuti), la manovra da 78 miliardi di euro.
La Grecia in rivolta.
qui la diretta video...
http://www.star.gr/ellada_kosmos/93174

Panico in rete: Facebook non funziona?

Il tuo account non è disponibile a causa di un problema sul sito che speriamo di risolvere al più presto. Riprova tra pochi minuti.
Questo semplice e secco messaggio è quello che appare non appena provi a collegarti al tuo account di facebook. Si tratta di un semplice problema di natura tecnica? Si tratta di attacco Hacker?
E' iniziato il processo di defacebookizzazione? Alla rete ed al tempo la risposta. 

Breve cronaca del panico virtuale...
Fase 1: Clicca e riclicca. Fase 2: comprendi che qualcosa non va. Fase 3: continua il ricliccamento; il mouse rischia di rimaner incollato alle dita. Fase 4 iniziano a volar paroline poco carine Fase 5: pensi che si tratti di censura. Cosa mai avrò scritto? Sarò pericolo pubblico? Fase 6: fai ricerca in rete e cerchi di capire se si tratta di caso isolato. Scopri che non è così. Fase 7: i miei contatti? I miei non amici reali? Come li recupero? Come faccio a sapere cosa farà quello?  E se quello in  questi secondi ha deciso di divenir quella? E le mie not…

Prostituzione

Io prostituisco la malvagità, tu prostituisci l'avidità, egli prostituisce la falsità, noi prostituiamo la libertà, voi prostituite la dignità. essi prostituiscono la nudità.
E' un mondo di prostituzione eppur si rincorre l'indignAzione. Ed allora fanculo alla prostituzione fanculo all'esasperazione fanculo alla rassegnazione fanculo alla meschina,non divina,andata in rovina, con macrabo soffio di cocaina, ragione nella prostituzione generale, nell'ordine che tormenta il volo libero della rondine d'estate  in cerca di date senza capitale. Giunge la repressione nella indecisione dell'eterna confusione. Ecco la scintilla. Guardala. Osservala. Amala. E' per te.


Marco Barone

Ore 11.48... la Triste vittoria del Capitale.

La ruspa avanza. La ruspa danza sulle lacrime del popolo no tav, la ruspa ride e sorride  la ruspa deride chi ha detto no . Volan sassi, volan schiaffi,  per difendere madre natura dalla speculazione di tal dittatura.
Ore 11.48 il capitale è salvo. Ore 11.48 il capitale demolisce la resistenza con repressa prepotenza. Ore 11.48 partono i lavori della Tav Torino Lione in Val di Susa.
Frasi di rito dal tono fermo e deciso:
"Lo Stato non può assolutamente arrendersi di fronte a dei protestatari"
"Un successo militare del governo, ma non un successo politico"
"Non poteva che finire così sarebbe da ipocriti dire una cosa diversa"

"La Tav è un'opera assolutamente necessaria per il Piemonte e per l'intero sistema Paese. Non si può confondere la posizione della Val di Susa con l'azione di violenti facinorosi"

"La Tav è un'opera fondamentale, ulteriori illegalità non possono essere tollerate e i cantieri devono partire entro la fine del mese&qu…

La marcia dei mille di Chiomonte a difesa dell'ambiente.Ma lo sgombero è vicino.

Entro il 30 giugno dovranno partire i lavori della Tav Torino-Lione. Se ciò non accadrà si perderanno i  finanziamenti europei, i soliti capitalisti non potranno mangiare come porci. Quella di Chiomonte sarà l'ultima battaglia. 1.011 abitanti contro almeno 2.000 agenti in assetto antisommossa, contro la politica istituzionale, senza alcun colore, che sostiene la Tav, contro il potere del capitalismo, contro il potere del danaro. Poche ore e lo scontro sarà inevitabile. La lotta si prepara con una fiaccolata che nella notte di domenica 26 giugno, ha lo scopo di condurre luce nella notte della repressione. Da Chiomonte sino alla Maddalena. La marcia dei mille a difesa dell'ambiente. Il Comitato no tav, annuncia che " Abbiamo fondati e seri motivi per aspettare un intervento di sgombero dalle prime ore della notte tra domenica e lunedì. Prepariamoci però a rimanere al presidio per alcuni giorni. E’ l’ultimo sforzo, le volontà politiche del governo si sono espresse e non lasciano…

Il treno "bestiame" di Trenitalia...

Succede che una mattina qualunque decidi di partire.
Succede che per ragioni varie decidi di usufruir del servizio pubblico, del trasporto pubblico, del treno.
Ma succede anche che in tale mattina noti un qualcosa che nel corso del tempo assume spesso i connotati della folle normalità.
Stazione di Bologna centrale.
Devi recarti a Venezia.
Durante l'attesa del treno, osservi che i passeggeri che devono recarsi ad Ancona sono tanti, tantissimi e che i vagoni del treno non sono sufficienti per accogliere tutti i viaggiatori.













Noti che alcune porte del treno non sono funzionanti.
Che novità verrebbe da dire.
Ma è la triste realtà.











Provi a chiedere il perchè di tutta quella enorme massa.
La risposta è il SONISPHERE FESTIVAL 2011, la due giorni rock più attesa dell'estate che si svolge in Imola.




Molte persone rimarranno in piedi.













La cosa più normale, in tale situazione, sarebbe quella di bloccare il treno, far scendere i viaggiatori e prevedere corse sostitutive o integrative con bu…

L'Italia sta "fallendo" e non possono dirlo.Per ora...

L'Italia è come la Grecia? L'Italia è come l'Argentina? L'Italia è come la Spagna? Portogallo? Quanti altri ancora? L'Italia è l'Italia. Debito pubblico incredibile. Sprechi ancora più incredibili, basta pensare ai soli affitti pagati dallo Stato per i Tribunali o altri luoghi istituzionali,per arricchire le tasche dei soliti delinquenti delle solite caste tutte italiane, per capire quanto danaro pubblico buttiamo giorno dopo giorno nel cesso. E poi ci dicono che devono tagliare gli stipendi, che non possono assumere personale, che devono tagliare e tagliare. Chiuso questo primo sfogo veniamo brevemente al dunque.

Moody's Corporation è una società con base a New York che esegue ricerche finanziarie ed analisi su attività commerciali e governati statali. Tale azienda realizza un omonimo rating per le attività che analizza. Il 17 giugno ha  confermato l'attuale valutazione ad Aa2 per l'Italia, ma ha avvisato di un possibile taglio in futuro nel caso in cui l&…