Il Comune di Ronchi socio onorario dell'ANPI


A Riconoscimento dei sacrifici e delle gesta eroiche di cui fu partecipe durante la Resistenza del sostegno dato ai Volontari della Libertà, della fedeltà dimostrata nell'impegno civile agli ideali di quanti vollero un'Italia libera e democratica 

l'ANPI nel 40° della guerra di liberazione conferiva al Comune di Ronchi la qualifica di socio onorario. Il detto riconoscimento oltre che da presidente dell'ANPI nazionale di allora veniva firmato anche da " Sasso", Mario Fantini, presidente dell'ANPI della provincia di Gorizia.  Questo importante attestato lo si può vedere nella sala del Consiglio Comunale di Ronchi, a testimonianza dell'importante rapporto che vi è tra questo Comune e la storia della Resistenza. 

Marco Barone 

Commenti