Scuola: quando è la macchina a decidere e determinare il tuo futuro

Società del 2.0, della grande automatizzazione, che se da un lato ha comportato una mera agevolazione per il lavoro svolto dall'uomo, dall'altro ha favorito anche una espulsione dal mondo del lavoro,perché automatizzazione significa ridurre i costi, significa razionalizzare, significa ridimensionare gli organici. Ma le macchine, determinano anche il futuro lavorativo dei dipendenti, minando i rapporti umani, rimettendo il tutto ad una scelta che a volte è difficile decifrare, comprendere, controllare. Mai come per queste assunzioni “straordinarie” la macchina avrà un ruolo determinante, contro ogni mera ragionevolezza. Un sistema difficile da controllare, e dove sorgono mille interrogativi. Eppure esistono, per quanto concerne l'esercizio dell'azione amministrativa, della buona amministrazione, principi che la macchina non dovrebbe compromettere.
Continua su Orizzonte Scuola

Commenti