Scuola e curriculum dei docenti



Uno degli aspetti più contestati della Legge 13 luglio 2015 che introduce de facto una nuova scuola, è quella della chiamata diretta. Il dirigente scolastico formula la proposta di incarico incoerenza con il piano dell’offerta formativa. L’incarico ha durata triennale, rinnovabile in coerenza con il piano dell’offerta formativa. Tra gli elementi che dovrà valutare il dirigente emerge in particolar modo il controverso curriculum, oltre alle esperienze, competenze professionali e possono essere svolti anche colloqui. Come dovrà essere impostato questo curriculum? Che format? Sarà on-line o meno?
Ne parlo nell'intervento pubblicato per Orizzonte Scuola su questo link

Commenti