Milano, scontri in piazza Duomo nella notte di Halloween


Attimi di tensione a Milano quando il corteo di alcune decine di giovani antagonisti che si riconoscono nel gruppo spontaneo dei Corsari, diretto a piazza Duomo per una festa di Halloween, è stato fermato da un cordone di poliziotti in tenuta antisommossa. I giovani, partiti dalla vicina piazza Santo Stefano al ritmo della musica trasmessa dalle casse di una vettura su cui è stato appeso uno striscione con la scritta "Milano movida, Milano mi vida", non sono riusciti a raggiungere piazza Duomo e davanti allo sbarramento delle forze dell'ordine sono cominciate le spinte, seguite anche da alcune manganellate. I Corsari avevano convocato una festa rivendicando il diritto di occupare gli spazi per la ricreazione e il divertimento spontanei, ma sulla loro strada hanno trovato gli agenti in tenuta antisommossa. Passato il momento di tensione, i ragazzi, a debita distanza dai poliziotti, si sono fermati in piazza Fontana, agitando maschere di scheletri e mostri in pieno stile da festa di Halloween
da repubblica

Commenti